Mission

ControSenso, il Festival italiano della comunicazione giunto alla V edizione, è un evento culturale e giornalistico autofinanziato, punto di riferimento di tutti i settori della comunicazione, con ospiti del mondo del giornalismo, della cultura, dei media e della politica

Programma

Si tiene il 4, 5 e 6 luglio in caratteristiche location del Centro Italia, con importanti ospiti e decine di giornalisti provenienti da ogni zona del Paese e da decine di testate. Vengono riconosciuti crediti formativi per giornalisti e per avvocati

Relatori

Con oltre 70 ospiti e relatori l'evento ha una grande diffusione sui media e sui social, con dirette streaming, e con corsi, seminari e assemblee tenuti da nomi importanti del giornalismo, dell’economia, della politica e dello spettacolo

Angela Nicoletti

Angela Nicoletti, giornalista d’inchiesta, addetta stampa alla Regione Lazio come referente stampa del consigliere regionale Sergio Pirozzi, sarà ospite il 5 luglio al Festival della Comunicazione nell’ambito del seminario “Giornalismo d’inchiesta e di denuncia, come coinvolgere i lettori”.

Emilio Orlando

Emilio Orlando, giornalista di cronaca nera e giudiziaria per “la Repubblica”, scrittore. Specialista in dinamiche criminali e sociali, si occupa anche di fenomeni come la ludopatia e altre dipendenze. Collabora come opinionista tutti i giorni presso “Radio Roma Capitale”.È dirigente sindacale presso il sindacati dei giornalisti “Sindacato Cronisti Romani” e membro dell’Unci (Unione nazionale cronisti italiani). Sarà

Roberta Galeotti

Roberta Galeotti, giornalista e direttrice del primo giornale online di L’Aquila Ilcapoluogo.it, sarà ospite il 5 luglio al Festival della Comunicazione per parlare di “La comunicazione di ieri e di oggi”.

Paola Cimaroli

Paola Cimaroli, blogger, CEO, Communication Manager. Event Manager, consulente in comunicazione, ufficio stampa e public relations. Ha collaborato con il Pontifical North American College, Regione Lazio, Roma Capitale e altre grandi realtà nazionali. Dal 2013 si occupa della creazione di brand e progetti inerenti il settore Legal. Sarà presente il 5 luglio al Festival della Comunicazione

Roberto Tumbarello

Roberto Tumbarello, giornalista e scrittore, sarà ospite il 5 luglio al Festival della Comunicazione nell’ambito del seminario “Come muovere i primi passi nel giornalismo tra i banchi di scuola”.

Elsa Flacco

Elsa Flacco, insegnante e scrittrice, tra i tanti, del suo primo romanzo “Per Francesco che illumina la notte”, sarà ospite al Festival della Comunicazione il 5 luglio per parlare di “Quando la storia diventa volano del turismo”.  

Andrea Cimbrico

Andrea Cimbrico, responsabile della comunicazione della Federazione Italiana di Rugby, sarà presente il 5 luglio al Festival della Comunicazione per parlare di “Sport 4.0: storytelling, fan engagement e marketing”.

Filippo Fordellone

Filippo Fordellone, odontoiatra, Cavaliere della Repubblica, delegato Italia Harmonie Mutuelle, presidente PIMOS mutua Social, membro Sanicademia ed esperto senior Agenas, sarà presente al Festival della Comunicazione il 5 luglio per parlare de “La Comunicazione in sanità, rischi ed effetti nell’opinione pubblica”.

Roberto Napoletano

Roberto Napoletano è un giornalista e scrittore italiano. Nasce a La Spezia, il 22 maggio 1961 e si trasferisce nel 1976 con la famiglia a Nola. Proprio a Napoli inizierà a scrivere a 17 anni e verrà assunto al Mattino, diventando successivamente responsabile dell’economia. Nel 1996 approda a Il Sole 24 ore come caposervizio, poi

Elisabetta Guidobaldi

Elisabetta Guidobaldi, giornalista e responsabile dell’Ansa Abruzzo, sarà ospite al Festival della Comunicazione il 5 luglio. Interverrà nell’ambito del seminario “gli italiani hanno ancora fiducia nell’informazione?”.