Concorso letterario Festival della comunicazione ControSenso 2018, ecco come partecipare

Il concorso letterario festival della comunicazione ControSenso è rivolto ad autori italiani che abbiano scritto libri di narrativa editi, dal 2016 ad oggi, o inediti; un particolare riguardo e un extra-punteggio da parte della giuria verranno riconosciuti ad autori abruzzesi che valorizzano nella loro opera la storia, la cultura e le tradizioni della nostra terra, l’Abruzzo. I racconti dovranno essere stati pubblicati dal 2016 a oggi non potranno essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori editi, ma saranno tuttavia accettati anche lavori inediti.

Ogni autore potrà inviare il suo libro entro lunedì 4 giugno per far sì che la giuria possa leggerlo e valutarlo. I libri che arriveranno saranno valutati da una giuria di rappresentanti delle associazioni culturali del territorio, tra cui Roberto Alfatti Appetiti (giornalista e scrittore), Ilio Leonio (vicepresidente della Proloco di Avezzano), Roberta Maiolini (Radio Stella), Roberta Di Pascasio (scrittrice e agenzia letteraria “Ponte di carta”), e presieduta da Francesco Proia, scrittore e direttore di MarsicaLive. I primi dieci classificati avranno la possibilità di presentare la propria opera durante la giornata del 6 luglio, giorno in cui si procederà anche con la premiazione del primo classificato e del libro che riceverà il premio speciale dalla critica. I titoli e i nomi degli autori finalisti saranno pubblicati sul sito www.controsenso.eu, in concomitanza con la data della premiazione, prevista per il 6 luglio nel cortile del museo del Brigantaggio e dell’Unità d’Italia a Sante Marie. Scarica qui il regolamento e partecipa al concorso.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *